Giardino: come creare facilmente un'aiuola rialzata

2022-08-19 18:26:55 By : Mr. ZDAN Shanghai

Tutelare il nostro Pianeta è la nostra priorità

Ci sono molte soluzioni per rendere un giardino ordinato e ben organizzato: un’aiuola rialzata è uno di questi. Il metodo per creare in modo facile e veloce

In un giardino in cui si ha diverso spazio a disposizione è possibile creare delle aiuole per sistemare fiori e piante. Una buona soluzione per evitare la contaminazione del suolo, oltre a molti altri vantaggi, è far crescere piante commestibili in un’aiuola rialzata. Prima di collocare un’aiuola rialzata e stabile la migliore forma e disposizione, sono da considerare le dimensioni del giardino e la sua esposizione.

In questo modo il drenaggio migliora e si creano le condizioni ideali per la coltivazione. Il terriccio delle aiuole rialzate si scalda prima e rimane caldo fino a stagione inoltrata, quindi il periodo vegetativo si prolunga. In uno spazio ristretto è più facile controllare le infestanti, e questo genere di aiuole è più accessibile a persone che hanno problemi di mobilità.

La scelta dei materiali è ampia e adatta a ogni stile e budget. Si può organizzare un’aiuola con un canniccio rustico fino ad utilizzare materiali più pregiati come terracotta o pietra o metallo zincato. I materiali più durevoli e robusti sono le tavole di legno, i mattoni o i blocchi di cemento. Si possono variare terricci e condizioni delle aiuole in base alle piante scelte e adottando sistemi divisori per diversificare le coltivazioni.

Leggi anche: Zamia, la posizione ideale in casa per curarla al meglio

Il legno per esempio è un materiale da aiuole rialzate versatile e relativamente poco costoso: lo si può adottare in modo che abbia un aspetto rustico, naturale o colorato. La scelta del metallo è una scelta economica e adatta ad un giardino in stile contemporaneo. Aiuole di diverse altezze per esempio possono creare spazi per diverse esigenze di profondità del terreno.

Leggi anche: Bonsai, ogni quanto va fatto il rinvaso della pianta?

Per un’alternativa a zero budget è possibile creare un’aiuola creativa in una vecchia valigia o in una cassetta della frutta. Basterà creare un fondo con una pacciamatura di argilla espansa, fieno e terreno. Valutare le coltivazioni può essere utile per scegliere la profondità dell’aiuola.